Castiglione della Pescaia - Grosseto


Tel. 0564 937221 - Cell. +39 331 8983479 - hotelanfora@hotelanfora.com

  • Testata
  • testata
  • testata
  • testata

Perché in bici in Maremma

Tratto dal sito Maremmabike:

La Maremma in bicicletta

Strade per tutte le bici e per tutti i ciclisti. La Maremma è uno scenario immaginato da madre natura con un occhio di riguardo per chi ama scoprire il territorio pedalando. Basti pensare che quella di Grosseto è la seconda provincia più grande d'Italia per estensione e registra una delle più basse densità di popolazione. Strade e stradelli ce ne sono in abbondanza. Semplice dedurre che la Maremma è sinonimo di terra ideale per chi va in bicicletta. Per pedalare bene, oltre alla bicicletta, infatti è indispensabile poter contare su strade poco trafficate, sicure e, dove necessario, piste protette. In Maremma non manca nulla. Se poi si aggiunge un ambiente dove l'equilibrio tra uomo e natura regala spazi integri e condizioni climatiche favorevoli quasi tutto l'anno non ci vuole molto a comprendere di trovarci di fronte ad una situazione di assoluto privilegio.

La Maremma non è una terra piatta. Offre percorsi facili e pedalabili ma la gran parte del territorio segue profili collinari e ondulati che chiedono gambe pronte. Ciò sintetizza un paesaggio estremamente vario e movimentato che non conosce la monotonia. Spostandosi in bicicletta il tempo acquista una dimensione umana. Vivendo a 15 km/h si assaporano tutti gli aspetti di luoghi e persone incontrate; si attraversa una varietà scenografica e le diverse atmosfere che caratterizzano la Maremma. Viste dalla bici le varie "Maremme" sono tanti momenti, tante tappe di un viaggio che ha il sapore di un'esperienza tutta italiana: dal caffè in piazza a un bicchiere di vino in osteria, a piacevoli pedalate tra oliveti e vigneti o strade bianche delimitate da pini e cipressi.

Escursioni in bici nella Maremma

Per gli amanti ed appassionati delle due rutote esiste la possibilità di effettuare escursioni sia su strada che in MTB.

In media e bassa stagione abbiamo la possibilità di proporre forme di promozione per gruppi. Non esitate a contattarci.

 

 

Qui sotto potete trovare alcune idee per escursioni in bici, per maggiori info visitate il sito MAREMMABIKE

 

RISPESCIA - PONTI NERI - BARBICATO - MOLINACCIO - ALBERESE - CENTRO VISITE PARCO DELLA MAREMMA - LOCALITA' SPERGOLAIA - MARINA DI ALBERESE - FOCE DELL'OMBRONE - LOCALITA' SPERGOLAIA - CANALE ESSICCATORE - ANTICA DOGANA - GIUNCOLA - RISPESCIA

Questo itinerario va ad esplorare le realtà agricole e naturalistiche che si sviluppano nella piana dell'Ombrone. Raggiunto il Centro Visite del Parco si procede fino alla foce dell'Ombrone per tornare a Rispescia lungo le campagne che costeggiano il fiume. L'itinerario non presenta alcuna difficoltà essendo totalmente pianeggiante: da considerare una sosta sulla spiaggia di Marina di Alberese. Punti ristoro si trovano a Rispescia, Alberese e, durante il periodo estivo, a Marina di Alberese.

Apri la vetrina

FOLLONICA - CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - MARINA DI GROSSETO - GROSSETO - STRADA COMUNALE DELLA GRANCIA - MONTIANO - MAGLIANO IN TOSCANA - <336600 >VARIANTE CAPALBIO:MARSILIANA - CAPALBIO - <330099>VARIANTE ARGENTARIO:LOCALITA' LA PARRINA - QUATTROSTRADE - ORBETELLO SCALO - ORBETELLO

Percorso in linea che si snoda tra la costa e l'entroterra maremmano che fa parte della grande direttrice italiana che unisce il Brennero a Napoli. Si tratta di un percorso pedalabile che prevede la possibilità del trasporto integrato appoggiandosi alla linea ferroviaria (Roma - Genova) con varie stazioni come Follonica, Grosseto, Orbetello e Capalbio.

Apri la vetrina

GROSSETO - LA MOZZA - MAGLIANO IN TOSCANA - BIVIO MARSILIANA - SCANSANO - MONTIANO - GROSSETO

Questo itinerario corrisponde al GR5 (percorsi provinciali), richiede un certo allenamento di base e un'autonomia di circa 6 ore in sella. Il chilometraggio è calcolato dal Ponte sull'Ombrone (Ponte Mussolini) che dista circa 2.5 km dal centro città. Non si devono affrontare tratti particolarmente duri ma, complessivamente, si tratta di un itinerario decisamente ondulato. Si consiglia di pedalare con attenzione e prudenza sulle strade che circondano l'area urbana di Grosseto: in entrata e in uscita fino al ponte sull'Ombrone.

Apri la vetrina

CAMPAGNATICO - MARRUCHETI - ISTIA D'OMBRONE - ARCILLE - SANT'ANTONIO - PIANETTI - CAMPAGNATICO

L'itinerario compie un anello intorno alla valle dell'Ombrone nella sua ultima parte tra i contrafforti dell'Amiata e la città di Grosseto. Le strade sono poco trafficate e si percorrono solo 3 km sulla via Scansanese (S.P. 159) abbastanza trafficata. L'altimetria nella prima metà del percorso è "allegra" ma non presenta particolari difficoltà. Da considerare, nella gestione delle proprie energie, che la parte finale richiede freschezza per affrontare senza problemi gli ultimi 4,5 km di salita. Punti di ristoro, oltre a Campagnatico, si trovano a Marrucheti, Istia d'Ombrone, Arcille e Sant'Antonio.

Apri la vetrina
HOTEL ANFORA | 4, Via Sicilia - 58043 Castiglione Della Pescaia (GR) - Italia | P.I. 01179700537 | Tel. +39 0564 937221   - Cell. +39 331 8983479 | Fax. +39 0564 936233 | hotelanfora@hotelanfora.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy